Versioni alternative: dimensione testo

Comune di Bergamasco

Comune di Bergamasco
> Palazzo marchionale

Edificato fra il 1663 e il 1685, il Palazzo Marchionale di Bergamasco è, insieme alla chiesa di San Pietro, l’edificio di maggior pregio architettonico del paese.

Costituito da un unico corpo principale, con la sua facciata Nord, costeggia via IV novembre, mentre quella rivolta a sud si affaccia su un grande giardino, chiuso da un muretto impreziosito da una serie di archetti a tutto sesto. Il giardino, disegnato con la forma di un quadrilatero, copre una superficie complessiva di circa 430 metri quadrati, e al suo interno ospita un’ampia gamma di specie vegetali, fra cui non mancano alberi di pregio, fra cui cipressi, magnolie, betulle e addirittura tassi, sofore e cedri del Libano.

Dopo secoli di progressiva decadenza, il palazzo, dopo il passaggio all’attuale proprietario, lo scenografo Carlo Leva, ha conosciuto una serie di migliorie. Avendolo trovato in condizioni di degrado al momento dell’acquisto, Leva ha utilizzato le proprie conoscenze tecniche per restaurarlo e ristrutturarlo, nonostante i problemi causati dal terremoto del 2000 che ha lesionato l’edificio.

atrio palazzoIl Palazzo Marchionale ospita oggi una collezzione di oggetti di pertinenza cinematografica, che Carlo Leva ha raccolto in 50 anni di lavoro nel mondo del cinema (come ad esempio i disegni per realizzare le scenografie del film di Sergio Leone "Il buono, il brutto e il cattivo"), che aggiunge ulteriori motivi di interesse per una visita turistica, che ci permettiamo di consigliare.

Oltre ai reperti cinematografici, di cui racconteremo in seguito, al piano terreno è possibile ammirare uno splendido portico colonnato, corredato di affreschi, e stanze voltate, anch’esse affrescate, ed una piccola, ma suggestiva, cappella interna. Un dipinto molto significativo, in cima alla prima rampa di scale, raffigura Nicolao Moscheni fratello del marchese.

Al piano superiore, un’altra ampia gamma di ambienti, con pareti stuccate e decorate, consente al visitatore di comprendere la magnificenza che caratterizzava il palazzo nel Sei e Settecento.

Ogni anno nel mese di maggio il Palazzo Marchionale ospita uno dei concerti della rassegna “Echos”.

Il Palazzo Marchionale è aperto dalla seconda domenica di giugno fino al 31 ottobre, ogni domenica dalle 15 alle 18,30. Visite fuori apertura possono essere concordate rivolgendosi al Comune.