Versioni alternative: dimensione testo

Comune di Bergamasco

Comune di Bergamasco
> Cinta Muraria

Fra le vestigia storiche di Bergamasco merita un cenno la cinta muraria, ancora oggi parzialmente conservata (restano due lati e parte di un terzo) e in attesa di un recupero che possa consentire ai turisti di apprezzarne meglio il valore storico-culturale.

In origine la cinta contava su 4 torri d’angolo. Due sono andate perdute, ma ancor oggi, osservando dal rio Rosta il muro esterno di alcune case si nota come questo sia uguale al muraglione esistente lungo via XX settembre.

Fra le due torri rimaste, è visibile una torretta, aggiunta a difesa del palazzo marchionale.

Quasi certamente le mura furono fatte saltare nel 1514 al termine della guerra fra il Marchesato del Monferrato e quello di Incisa (di cui Bergamasco era parte).